Piazzola sul Brenta

Cima Palù Catena del Lagorai

Salita al Passo Palù/Cima Palù Catena del Lagorai

Logo Gruppo Amici della Montagna Piazzola sul Brenta

DOMENICA 10 GENNAIO 2021
GRUPPO AMICI DELLA MONTAGNA – PIAZZOLA SUL BRENTA
Salita al Passo Palù/Cima Palù
Catena del Lagorai

logo fie

val Calamento

val Calamento

Lasciamo le auto presso la Malga Valtrighetta (1400 m) in val Calamento proprio sotto al passo Manghen, in zona si trova un’oasi del WWF che è raggiungibile attraverso un sentiero che parte poco oltre la malga.

Indossiamo le ciaspole e ci incamminiamo per la comoda strada che risale la Valtrighetta, fino a raggiungere la malga Cagnon di sotto (1730 m), davanti a noi possiamo scorgere il Monte Conca, sulla sinistra Cima Cagnon e sulla destra scorgiamo il Monte Croce.

Ora ci dirigiamo verso sinistra (SUD) ed attraversiamo una zona boschiva, qui la pendenza comincia progressivamente ad aumentare fino a che arriviamo in vista del Passo, dove ci aspetta un tratto un po’ ripido che in breve superiamo per arrivare al Passo Palù (2071 m) dove, neve permettendo, possiamo osservare le vecchie trincee, in parte recuperate, ed una capanna in legno ricostruita con all’interno alcune tabelle esplicative di come si presentava la zona del passo al tempo della Grande Guerra.

Se le condizioni della neve lo permettono, riprendiamo a salire per la dorsale, per giungere in breve all’ampia vetta di Cima di Palù (2261 m), proprio a picco sull’Alta Val Calamento, un balcone naturale con vista favolosa sulle cime circostanti.

La via di ritorno ripercorre il medesimo percorso fatto in salita fino al punto di partenza.

 

Trasporto: Auto
Ritrovo: Piazzola sul Brenta presso la sede, partenza ore 7,00
Comitiva: Unica
Dislivello: 700 m al passo, 900 m alla cima
Difficoltà: EAI
Equipaggiamento: Ciaspole + Ramponcini
Durata: 5/6 ore
Pranzo: al sacco
Percorso: Malga Valtrighetta (1400 m) – Malga Cagnon di sotto (1730 m) – Passo Palù (2071 m) – Cima di Palù (2261 m)
Cartina: Kompass 626 / Tabacco 058 scala 1:25000
Referenti: Cervato Paolo 348 4190323  Riccardo Lago

NOTA BENE: Durante lo svolgimento dell’escursione si deve mantenere una distanza interpersonale di almeno 2 m, mentre per le soste o il ristoro la distanza è di 1 m; in tutte le situazioni che non permettono di mantenere questa distanza si dovrà indossare immediatamente la MASCHERINA CHIRURGICA, che deve essere sempre tenuta disponibile. I partecipanti dovranno spesso igienizzare le mani con apposita soluzione/gel, soprattutto dopo essere stati in un logo pubblico (mezzi di trasporto, rifugi, impianti funiviari ecc.) Per il vostro pranzo al sacco utilizzare bicchiere, posate ecc. … riciclabili non USA E GETTA.

BUONA ESCURSIONE AMICI!!!
I REFERENTI VI RINGRAZIANO… E ALLA PROSSIMA, INSIEME ALLA VOSTRA COMPAGNIA!